Media Today

NEWS

Storia di Marie Curie, la mamma del nucleare (che ha ispirato Einstein)

No, l’età non può invecchiarli. E oggi ne avrebbero 115, di anni, o 130, è uguale, non è importante. La loro fisica, è fisica viva, non fa ancora parte della storia, nessun manuale da museo han scritto.
Ogni volta che si prendono in mano i libri scritti dai fisici del XX secolo, Einstein, Schrodinger, Pauli, Heinsenberg, Marie Curie, Dirac e gli altri, ci trovi dentro qualcosa, uno spunto, un aneddoto, una trovata che prima non avevi mai immaginato di pensare, e poi esiste, c’è, dilaga nella tua mente, prende forma e diventa qualcosa d’altra, qualcosa di utile per te.
Marie, la vera mamma del nucleare
Prendiamo Marie Curie, l’unica donna in quella famosa foto in bianco e nero datata 1927 che non smetto mai di guardare (da questa foto ho fatto nascere uno spettacolo che porto in giro nelle scuole nei festival, e nei teatri, si chiama Monologo Quantistico, tutte le info sul mio sito www.greisonanatomy.com, poi un libro già pubblicato, e ora ne sto scrivendo un altro[…]