Media Today

NEWS

Se taggare non serve, occorre trovare il giusto equilibrio tra privacy e sicurezza

Il 21 Novembre alla Reggia di Venaria nell’ambito dell’Italian Digital Day, il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha parlato anche di sicurezza ed allarme terrorismo.
Ha detto che “bisogna fare più controlli, per essere più operativi, per avere un sistema di informatica maggiore, di digitalizzazione delle immagini, di riuscire a fare riconoscimento facciale di mettere in comune tutte le banche dati, far sì che ogni telecamera sia a disposizione della forza pubblica per poter dire che in quella situazione si possano riconoscere le persone, occorre taggare i potenziali soggetti. Ciascuno di noi lascia delle tracce camminando, e credo che non sia un agguato alla privacy dire che si debbano taggare queste persone e seguirle. Non bisogna tuttavia dimenticare l’importanza del fattore umano che permette di fornire un valore aggiunto a quanto raccolto dalle tecnologie. E contemporaneamente sono qui a dirvi: non cediamo a un racconto stereotipato e banale; ciò che è accaduto, è[…]