Media Today

NEWS

Le parole sono importanti: quel decreto non è un vero FOIA. Miglioriamolo insieme!

Nel nostro Paese la strada verso la trasparenza è sentiero tortuoso, lastricato di buone intenzioni e norme troppo timide (o, comunque, assai farraginose e poco efficaci).
Credits: www.pogo.org
È questa la sensazione che si ha leggendo lo schema di decreto sulla trasparenza adottato in via preliminare dal Consiglio dei Ministri nel corso della riunione una settimana fa e pubblicato oggi – sotto forma di anticipazione – dal Fatto Quotidiano e da ValigiaBlu.
Alcuni già ironizzano sulla circostanza per cui lo schema di decreto sulla trasparenza non sia ancora stato pubblicato ufficialmente e sia stato necessario un leak per poterlo leggere.
Certo, sarebbe stato preferibile che il testo fosse disponibile fin da subito sul sito del Governo, ma questo ritardo non deve essere enfatizzato: si tratta dei “tempi tecnici” normalmente  richiesti per l’adozione degli atti normativi.
Quello su cui vale la pena concentrarsi, a mio avviso, è il testo della bozza[…]