Media Today

NEWS

La sharing economy è morta, viva la sharing economy

Qualche giorno fa un noto giornalista di un importante quotidiano firmava un pezzo che intitola “Quel grande malinteso della sharing economy”. Due brevi colonne che spiegavano con una certa dose di sicurezza perché la sharing economy era fallita. Non rimandando a studi, ricerche o altro genere di approfondimenti, più che un’analisi, l’articolo sembrava offrire una notizia, quella che adesso è di moda dare: “Attenzione quello che credevamo buono invece è cattivo”. Sta andando così negli ultimi tempi. Lo sharing-scetticismo è diventato mainstream. È la parabola che sembrano dover percorrere tutte le innovazioni che si rispettino, ma in questi casi c’è sempre il rischio che questo “scontento pop” si trasformi in una dinamica da stadio, perdendo il focus sulla proposizione di una soluzione o di un’alternativa.
 
È indubbio che la narrazione iniziale che accompagnava la sharing economy è messa a dura prova dalla rapidissima crescita e finanziarizzazione delle[…]