Media Today

NEWS

Google penalizza i popup nei siti

Le novità da parte di Google non mancano, proprio in questi giorni ve ne sarete accorti, Google ha rimosso le label “mobile-friendly” dalle SERP, visto e considerato che a seguito del famigerato “Mobilegeddon” del 2014,  l’85% dei siti è stato ottimizzato per la consultazione da dispositivo mobile.
Ma le novità sembrano non finire qui, infatti la notizia è che a partire dal 10 gennaio 2017 le pagine web per mobile, che contengono dei banner pubblicitari troppo invadenti e che rischiano di coprire e occultare parte del contenuto, saranno penalizzate e quindi vedranno il loro posizionamento scalare in basso, per questa modifica all’algoritmo di ranking.
Google tutela l’utente
La battaglia di Google ha lo scopo di tutelare sempre di più l’utente, nello specifico chi naviga da smartphone e tablet e si imbatte in banner giganti, che infastidiscono e peggiorano la qualità della navigazione da mobile. Spesso gli utenti navigando rimangono delusi dal contenuto trovato, con[…]