Media Today

NEWS

Facebook risolve il problema delle pagine con poca interazione


Accade spesso di avere pagine in cui sono stati commessi errori di profilazione in riferimento al seguito. Molti hanno invitato parenti e amici, ed elemosinato il like alla pagina da persone a cui i loro contenuti non interessavano per nulla. Con un pubblico del genere, è abbastanza probabile che la pagina Facebook non abbia interazioni e risulti spenta. Ho già raccontato dell’opportunità di rimuovere i like tossici dalla pagina, rendendola più attiva. Il problema è che quasi nessuno ha la capacità di isolare gli utenti interessati da quelli che non manifestano nessuna attività.
Fortunatamente, Facebook ha compreso il problema ed è venuto in aiuto di tutti quelli che hanno pagine “contaminate”, mettendo a disposizione un pubblico di sole persone interessate. Queste utenze non sono necessariamente “fan” della pagina, ma sono account che, in passato, hanno interagito con essa. Si può scegliere di creare la quantità di pubblico che ha manifestato l’interesse fino ad un[…]